Come investire 10000 euro?

Come scegliere un titolo obbligazionario su cui investire?

Sono due domande da un milione di dollari, anche perchè la scelta “giusta” dipende dalle nostre aspettative di rendimento.

E inoltre, la cifra di 10000 euro è l’intero capitale per investimenti che abbiamo a disposizione, oppure è solo una parte del nostro patrimonio finanziario?

Se abbiamo solo 10000 euro da investire e non siamo titolari già di un conto titoli presso una banca fisica o virtuale, la prima domanda da farci è: visti gli attuali tassi sui mercati, e vista la relativa eseguità della cifra, comprare delle obbligazioni per poi trarne una cedola periodica (es. cedola annuale, cedola semestrale) è proprio la cosa più sensata da fare?

Pensiamoci un attimo: anche su di un conto titoli incidono le imposte di bollo (che per una persona fisica sono 34,20 euro all’anno). Ecco, per andare a pareggio con le sole imposte di bollo è necessario che in un anno solare il vostro rendimento netto sia almeno dello 0,342%. Considerate a tal scopo che il rendimento lordo dei Bot annuali è lo 0,741%, come risulta dall’ultima asta dello scorso 15 settembre. E quindi il rendimento dei vostri 10000 euro è praticamente dimezzato (se investiti in BOT) rispetto a quello lordo.

Alle imposte di bollo dovete poi includere la commissione che annualmente la banca vi chiede per la tenuta del conto titoli, commissione che generalmente è fissa. Non è quantificabile a priori, generalmente vi viene addebitata semestre per semestre. Dovete in questo caso verificare i fogli informativi presso il vostro istituto di credito.

Acquistare obbligazioni che offrano una cedola più consistente, ad esempio un tasso annuo lordo del 4% non è assolutamente disprezzabile in questo periodo di tassi bassi. Risulta essere chiaro però che un tasso del genere fa gola a molti, ragion per cui è probabile che le obbligazioni con tassi analoghi siano quotate sopra la pari, anche sensibilmente. Significa quindi che per acquistare 10000 euro nominali di obbligazioni, spenderete ben più di 10000 euro.

Altro parametro su cui riflettere: la durata dell’obbligazione. La vita residua dell’obbligazione che andrete ad acquistare.  Per quanto tempo siete disposti a lasciare investiti 10000 euro? Vi servono a breve oppure avete un orizzonte temporale più lungo, anche di qualche anno?

Se disponete solo di 10000 euro da investire, e questo è quanto consiste tutto il vostro patrimonio, è abbastanza rischioso canalizzarlo verso un unico prodotto obbligazionario.

Come Investire 10000 Euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *