Il documento di trasporto viene emesso per giustificare il trasferimento di determinato materiale dal cedente al cessionario e deve essere emesso prima della spedizione della merce indicando ciò che viene trasportato. In questa guida ti spiegherò facilmente come scriverne uno.

Quando scrivi un documenti di trasporto devi farlo in due copie, in quanto una resta a te l’altra invece andrà al cessionario con la merce trasportata.
Per fare in modo che il documento sia valido tu che lo scrivi devi essere titolare di Partita Iva.
In alto a sinistra devi scrivere la tua intestazione con i tuoi dati o semplicemente il tuo timbro.

Devi poi indicare il numero progressivo del documento di trasporto e la data in cui verrà effettuato il trasporto.
Devi poi indicare anche le generalità di coloro che riceveranno la merce, quindi indicando anche codice fiscale e partita Iva (dove applicabile).
A questo punto puoi passare alla descrizione del materiale.

Devi indicare la quantità del materiale che viene trasportato, il nome preciso, e tutti i dati della natura e della qualità dei prodotti, essendo il più preciso possibile.
Indica sempre (anche se non è obbligatorio) il motivo per cui è avvenuto il trasporto della merce, se è per una vendita o per riparazione, esposizione ed anche il termine di resa del trasporto.

Per vedere un esempio, è possibile fare riferimento a questo fac simile di documento di trasporto, che può anche essere scaricato e modificato in base alle proprie esigenze.

Come Scrivere Documento di Trasporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *